Ricette Tipiche, Sagre, ecc. - Italy for Tourist - Il sito per il Tursimo in Italia -

Others Language
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Vacanze, bagagli e animali, i consigli per viaggiare sicuri

Italy for Tourist - Il sito per il Tursimo in Italia -
Pubblicato da in Notizie · 11 Agosto 2019
La sicurezza in auto è d'obbligo per tutti, ma chi viaggia con i bambini deve essere ancora più attento, usando correttamente i cosiddetti sistemi di ritenuta (seggiolini, cinture e adattatori). Se ad ogni età corrispondono requisiti e regolamentazioni, l'articolo 172 del Codice della Strada prevede l'obbligo dell'uso del seggiolino omologato e adeguato al peso per bambini fino a 1,5 metri di altezza. Chi non rispetta la normativa è soggetto a una multa e alla decurtazione di 5 punti della patente. Il seggiolino va correttamente fissato al sedile e le cinture devono essere sempre opportunamente allacciate.



Ricordarsi, ovviamente, di controllare sempre di non lasciare il bambino in auto prima di chiuderla, a meno che non ci venga incontro la tecnologia con i nuovi seggiolini anti-abbandono. Altri consigli arrivano per chi viaggia con gli amici a quattro zampe: chi sceglie di non separarsi dal proprio animale domestico nemmeno in vacanza dovrà organizzarsi al meglio, tenendo conto sia della taglia sia delle abitudini del proprio compagno di viaggio. Le norme sono chiare: il codice della strada prevede che l'animale venga messo in sicurezza e non ostacoli il conducente. È bene ricordare inoltre che aerodinamica e peso influenzano la performance su strada dell'auto e il suo consumo: viaggiare a 120 km all'ora in autostrada con un ingombrante carico (magari sul tetto) significa bruciare il 40% in più di carburante. È preferibile muoversi con i finestrini aperti solo quando non si superano gli 80 km/h, visto che la resistenza all'avanzamento del veicolo peggiora di molto.



In materia di sicurezza, è buona abitudine controllare gli pneumatici (pressione, spessore del battistrada, assetto e bilanciatura).



Prima di un lungo viaggio, è bene verificare il livello del liquido refrigerante e quindi riempirlo se troppo basso. Infine, quando il veicolo è molto carico, è bene poter contare su un impianto frenante in ottime condizioni e pronto ad ogni evenienza. Infine, chi percorrerà lunghe tratte con carichi pesanti deve essere certo che gli ammortizzatori e le sospensioni siano nelle migliori condizioni. Non dimenticare mai il gilet di sicurezza.




I Nostri Partner :
I Nostri Partner
Torna ai contenuti