Ricette Tipiche, Sagre, ecc. - Italy for Tourist - Il sito per il Tursimo in Italia -

Others Language
Seguici anche su:
Privacy Policy
Vai ai contenuti

RICETTA TIPICA: Focaccia di Recco

Italy for Tourist - Il sito per il Tursimo in Italia -
Pubblicato da in Ricette Tipiche · 22 Giugno 2019


Ingredienti per la focaccia  di Recco
  • 300 gr farina 00
  • 90 gr di farina manitoba ( forte )
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 250 acqua fredda
  • 600/700gr di crescenza
  • sale qb
  • Olio Evo



PREPARAZIONE:
Setacciare la farina e impastarla con l’acqua l’olio e il sale, lavorarla fino ad ottenere un panetto morbido, (potrebbe servire acqua in più o in meno, dipende da quanta ne assorbe la vostra farina) vi consiglio di aggiungere i primi 200 gr subito e poi di vedere quanta ne occorre.
Questa pasta la adopero per tutte le mie torte salate, è ottima
Lavorare fino ad ottenere un composto liscio e  morbido,formare la palla, che andrà fasciata con pellicola e messa a riposare in frigorifero per almeno 3 /4 ore.
Io la faccio la mattina per la sera o viceversa, questo riposo permette all’impasto di essere molto elastico che è la caratteristica necessaria per la riuscita della sfoglia.
Se non si ha tempo un metodo veloce che ho imparato è quello di mettere la pasta sulla spianatoia, nel frattempo far bollire dell’acqua in una pentola, buttare l’acqua asciugare velocemente la pentola e capovolgerla sulla pasta, lasciare così per 30 minuti un’ora. L’impasto risulterà molto elastico ve lo garantisco!
Spolverare la teglia con poca farina di semola.
Dividere l’impasto in 4  coprire con un canovaccio le tre palline.
Infarinare il piano di lavoro, con l’aiuto del mattarello assottigliare la pasta poi sollevarla e mettere i pugni sotto al centro, farla ruotare e contemporaneamente tirare con le mani dal centro verso l’esterno ,fino ad ottenere una sfoglia sottilissima quasi  trasparente.
Appoggiare la sfoglia  bella tesa sulla placca facendo uscire i lembi. Con le mani tagliare a pezzi il formaggio e disporlo sulla sfoglia. Tirare un’altra sfoglia e disporla sopra, sigillare i bordi passando il mattarello sulla teglia e schiacciando  si chiuderà e taglierà da sola. Ora…stracciare la sfoglia ( lo so era cosi carina e precisa ,ma bisogna proprio farlo). Servirà per fare in modo che la sfoglia non gonfi.
Fare un  giro d’olio e salare un po’. Scaldare il forno alla massima potenza e infornare. E’ cotta quando è bella dorata ci vogliono circa 10 minuti.
NON cuocela troppo, la sua caratteristica è che deve rimanere molto morbida, non secca. Ricordatevi che nella focaccia al formaggio NON va il lievito.
E ora gustatevela, con una bella birra o con un bel bicchiere di vino bianco, è davvero una prelibatezza!!!


I Nostri Partner :
I Nostri Partner
Torna ai contenuti